Agevolazioni fiscali

Le agevolazioni fiscali, con riferimento all'art. 13 bis del DPR 917/86, così come modificato dal D.Lgs. 344/2003 e smi, costituiscono un forte strumento indiretto a sostegno della conservazione dei beni tutelati ai sensi del D.Lgs. 42/2004 e smi (Codice dei beni culturali e del paesaggio), a fronte di una notevole incidenza delle spese necessarie per gli interventi di manutenzione e restauro di tali beni. Le predette agevolazioni riguardano principalmente:

a) Imposte sui redditi;

b) Agevolazioni fiscali relative alle spese a carico del proprietario;

c) Imposte di registro, ipotecarie e catastali;

d) Imposte di successione e donazione;

e) Imposta comunale sugli immobili;

f) Art Bonus.



Attenzione: poiché in materia di agevolazioni fiscali la normativa di riferimento è soggetta a frequenti variazioni, si invita a voler sempre verificare con il proprio commercialista eventuali modifiche sopraggiunte.

 

Per maggiori informazioni sul procedimento e sulla modulistica accedi alla relativa sezione in "Servizi al cittadino