Archivio corrente - Accesso agli atti

Responsabile sezione territoriale di Parma: dott.ssa Chiara Burgio

tel. 0521/212319, chiara.burgio@beniculturali.it

orario: lunedì-venerdì, ore 9.00-14.30, previo appuntamento telefonico o per e-mail

Responsabile sezione territoriale di Piacenza: dott.ssa Anna Còccioli Mastroviti

tel. 0521-212320, anna.cocciolimastroviti@beniculturali.it

orario: lunedì-venerdì, ore 9.00-14.30, previo appuntamento telefonico o per e-mail


La consultazione delle pratiche di archivio e la richiesta copia degli atti in esse contenuti è regolamentata dalle leggi 241/90 (legge sulla trasparenza degli atti pubblici), così come modificata e integrata dalla legge 11 febbraio 205 n. 15 e dalla L. 675/96 (legge sulla privacy).

In base alle norme succitate possono avere diritto all'accesso :

  • I proprietari degli immobili
  • I tecnici incaricati dalla proprietà (con formale autorizzazione)
  • I titolari di un interesse concreto, diretto ed attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata alla documentazione alla quale è chiesto l'accesso (titolari di contenziosi riguardanti la situazione dell'immobile; associazioni o comitati portatori di interessi diffusi, ove l'oggetto della richiesta sia compreso nell'attività oggetto delle previsioni dello statuto; ecc.)
  • Gli studiosi (per gli atti aventi più di 70 anni l'accesso è libero; per gli atti risalenti a meno di 70 anni sono necessarie le autorizzazioni della proprietà dell'immobile e di tutti i terzi cui si riferiscono gli atti stessi, es. progettistici, tecnci, autori di relazioni ecc.

Si precisa che l'accesso agli atti avverrà secondo quanto previsto (all'art. 3 comma 2 del D.P.R. n. 184/2006) "Regolamento disciplina accesso documenti amministrativi" e con le modalità indicate nell'art.7 del medesimo D.P.R. n. 184/2006. 

Si rammenta infine che per le copie autentiche dovrà essere corrisposto l'importo di € 16,00 ogni 4 pagine formato A4, mentre per le copie semplici l'importo di € 0,26 ogni due pagine formato A4.

 

Modulistica

Scarica il Modello per la richiesta di accesso agli atti